L’XI Congresso provinciale si tiene a Napoli dal 6 al 9 gennaio. L’XI è il Congresso nel quale emerge per la prima volta il dissenso nel confronto interno al gruppo dirigente e al Partito nel suo insieme. Ad animare la spinta per una apertura del dibattito è Pietro Ingrao che proprio sulla concezione del partito si scontra con Giorgio Amendola.

Anche a Napoli il Congresso sarà animato e ne ricostruiremo, con successivi interventi, le fasi principali con testimonianze e ricordi.

La discussione fu talmente animata che tracimò rispetto ai tempi previsti e dalla sala del Cinema dove si svolgeva, si concluse nel salone della Federazione in Via dei Fiorentini.

Per ora un eccezionale ed inedito album fotografico dall’Archivio Mario Riccio-Infinitimondi con foto che furono scattate all’epoca probabilmente da Franco Feliciotti.

Tanti volti, più o meno noti tra Gian Carlo Pajetta e Giorgio Napolitano e poi, tra gli altri, il volto di un ragazzo in platea che segue con attenzione la discussione…un giovanissimo Antonio Bassolino.

Gian Carlo Pajetta. Alla presidenza si riconoscono, più vicini a lui, nell’ordine Giorgio Napolitano e Gerardo Chiaromonte
Giorgio Napolitano
Antonio Bassolino e, alla sua destra, Franco Laezza
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *