In occasione del centenario della nascita di Enrico Berlinguer – 25 maggio 1922 – con Infinitimondi abbiamo intrapreso una serie di iniziative editoriali e di discussione per ricordarne la figura, l’opera e provare a ragionare su sue sollecitazioni straordinariamente attuali. A cominciare da quelle sulla pace e sulla guerra. Dal 2 al 4 giugno, al Circolo Ilva di Bagnoli si svolgerà Berlingueriana, tre giornate di evento, confronto, dibattito proprio lungo questa linea di confronto tra passato e presente, tra il suo mondo e il mondo di oggi provando a gettare uno sguardo critico , come lui sollecitava, su quello del futuro. E un modo anche per riflettere, con quel 2 giugno Festa della Repubblica, su quanto la storia che Berlinguer rappresenta abbia contribuito al suo sorgere ed affermarsi.

Sono già tante le adesioni all’evento a cominciare da una a cui annettiamo un grande valore proprio per riflettere in che modo si possa immaginare un mondo nuovo di pace e di giustizia: Vandana Shiva sarà con noi per due giorni e con lei animeremo una parte significativa di confronto.

Infinitimondi darà vita anche ad una serie di iniziative editoriali dedicate a Enrico Berlinguer: la prima è questo lavoro di Gianfranco Nappi che martedì 29 marzo, nella prestigiosa e quanto mai appropriata sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, frutto della passione e dell’impegno di una vita di Gerardo Marotta, vedrà a confronto Massimiliano Marotta, che ne ha raccolto l’eredità di impegno culturale e civile, Francesco Barbagallo, Ilaria Perrelli e Pietro Folena.

PER CHI VUOLE PRENOTARE IL LIBRO PUO’ SCRIVERE A infinitimondirivista@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *